File di Stampa

Informazioni utili per realizzare un ottimo file esecutivo per la stampa.

Quando realizzate i file, adeguatevi ai parametri standard di seguito elencati, otterrete un risultato eccellente.

Colori 
modalità di colore: 
CMYK o scala di grigi, 8 Bit/canale;

Valore massimo colore:

260% per ordini “Prestissimo” e “Presto”
300% per ordini “Standard”
350% per ordini con stampa digitale
valore minimo colore:
retino colore inferiore al 10%
rende un risultato di stampa molto tenue,
un 10% di giallo “Y” è più fioco di
un 10% di magenta “M”

Profilo di colore:
ISO Coated v2 300% (ECI)
(scaricabile al link www.eci.org)
il profilo da selezionare nei file PDF
è solo come Output-Intent.
Per la stampa digitale, selezionare il profilo
“Europe ISO Coated FOGRA27“


Nero profondo

Per ottenere un fondo nero profondo aggiungere  percentuali di altri colori primari  es. 
 (Ciano 60%, Magenta 40%, Giallo(Y) 20%, Nero(K) 100%).
Non utilizzare per testi e linee, si possono verificare facilmente le imprecisioni di registro.

Soggetti neri e grigi

Come ad esempio testi o linee, devono essere sempre create in nero puro, es.  (Ciano 0%, Magenta 0%, Giallo(Y) 0%, Nero(K) 60% ) oppure(Ciano 0%, Magenta 0%, Giallo(Y) 0%, Nero(K) 100%). 


Colori speciali

Per tutti i prodotti a 4 colori non devono essere creati colori speciali o pantone, così come non si deve ricorrere a spazi di colore alternativi in CMYK, dal momento che ciò condurrebbe inevitabilmente ad errori di interpretazione nella riproduzione cromatica.


Tipologia di file

Realizzare file di stampa in formato PDF, TIF o JPG, indicando il titolo e la sequenza delle pagine (1,2,3,4 ecc.), per le riviste ed i volantini con più pagine è idoneo un file PDF multi pagina.

La conversione dei file  JPG e TIF può essere realizzata da noi con aggiunta di supplemento prezzo da convenire.

File creati con un programma di elaborazione immagini

Se avete creato il file con un programma di elaborazione immagini, come Photoshop, salvate il lavoro nel modo seguente:

File TIF o JPG:

  • Devono avere un unico livello di fondo;

  • Non devono contenere i Canali Alpha;

  • Non devono contenere i Tracciati di Ritaglio;

Questo vale anche per file realizzati con Photoshop da inserire nei programmi d'impaginazione.

File TIF:

  • devono avere un unico livello di fondo;

  • Non devono contenere Canali Alpha;

  • Non devono contenere Tracciati di Esenzione;

  • Devono essere salvati senza la funzione di compressione, con pixel Interleaved.

File JPG:

  • Salvare solo nel formato Standard JPG (escludere la versione JPG 2000);

  • Salvare con qualità massima e Baseline (Standard).

File PDF:

Si possono caricare singoli file in PDF oppure un PDF a più pagine.

Non inviare PDF a più pagine per la stampa di:

  • Prodotti con stampa 4/1 sul retro un colore;

  • Prodotti con tinta piatta 2/1 colori;

  •  Set di biglietti da visita e cartoline;

  • Calendari a più pagine;

  •  Prodotti con la stampa a caldo, verniciatura UV parziale a zona, vernice a rilievo.

Tutti i PDF che inviate devono essere conformi alla versione
“PDF/X-3:2002 Standard”.

  • PDF versione 1.3;

I file PDF non devono contenere:

  • Trasparenze, i testi e i vettori non devono essere convertiti in dati  immagine;
    pattern;

  • Note/commenti e campi “Form/Inserimento”;

  • Password blocco e protezione documento;

  • Commenti OPI;

  • Livelli;

  • Testi devono essere convertiti in tracciati œ vettori;

  • Rotazione pagine blocco e protezione documento;

  • Output-intent (modalità di stampa).

Ulteriori delucidazioni su PDF/X-3:2002 sono disponibili in rete www.pdfx3.org.

Dimensioni del file/Margine di rifilo

  • Impostare i vostri file di stampa come riportato nel foglio d'istruzione relativo al prodotto scelto;

  • Tutti i file vengono posizionati centrati, il motivo grafico deve sempre trovarsi al centro della pagina;

  • In fase d'incisione lastra, si tiene conto del TrimBox (box di rifilo) creato in PDF, e in questa ottica esso viene piazzato centrato;

  • Si prega di tenere conto delle distanze di sicurezza riportate nel foglio d'istruzione;

  • Se desidera inserire outline o cornici al vostro layout, questi devono essere creati con uno spessore minimo di 4 mm dal bordo delle dimensioni file;

  • Si prega di osservare che nelle dimensioni file devono essere esclusi crocini di piega, di taglio o registro;

  • Per le riviste, la sporgenza laterale delle pagine interne rispetto al formato chiuso non può essere, per motivi tecnici, tenuta in considerazione.

Risoluzione

  • Per prodotti di grandi dimensioni  (dal formato DIN A2 ai più grandi):
    da 100 fino a 150 dpi
    ;

  • Pellicola adesiva (incluso DIN A3): da 150 fino a 200 dpi;

  • Per manifesti (stampa digitale, ad eccezione del formato DIN A3):
    da 150 fino a 200 dpi;

  • Per timbri: almeno 600 dpi;

  • Per braccialetti identificativi: almeno 356 dpi;

  • Per tutti gli altri prodotti: da 300 fino a 356 dpi.

    Timbri

    Colore 100% K (bianco/nero), non utilizzare toni di grigio/retino

    creare i testi di corpo minimo pari a 7 pt,
    le linee più sottili possono avere uno spessore di 0,4 mm.

Codici a Barre e QR

Come generare correttamente il codice QR

  • Devono essere creati con il 100% di nero (C=0, M=0, Y=0, K=100).

  • Dimensioni  sufficiente del codice QR. Più piccolo verrà creato il codice QR,
    più illeggibile sarà il risultato.

  • Risoluzione da 300 a 355 dpi

  • Spessore delle linee

  • Linee in positivo (linee scure su sfondo chiaro)
    devono essere di almeno 0,25 pt (0,09 mm);

  • Linee in negativo (linee chiare su sfondo scuro)
    devono essere di almeno 0,5 pt (0,18 mm).

  • riducibilità i motivi grafici e marchi, assicurarsi che non si assottiglino
    eccessivamente.

Dimensioni delle Fonts/Carattere e Linee

Evitare in ogni caso testi con corpo inferiore ai 6 pt.

Stampa a caldo

Testi con corpo minimo pari a 14 pt. le linee più sottili possono avere uno spessore di 1.06 mm.

Termografia (card in PVC)

Creare i testi di corpo minimo pari a 8 pt.

Linee sottili possono avere uno spessore di 0,5 mm. per linee o scritte in positivo (linee verniciate) lo spessore del tratto deve essere di almeno 2 pt. (0,7 mm).

Per linee o scritte in negativo (area verniciata intorno alle linee) lo spessore del tratto deve essere di almeno 3 pt. (1 mm).

Verniciatura UV a zona 

Creare i testi di corpo minimo pari a 12 pt. - le linee più sottili possono avere uno spessore di 0,7 mm.

Vernice a rilievo

Creare i testi di corpo minimo pari a 12 pt. - le linee più sottili possono avere uno spessore di 1 mm.

Braccialetti identificativi

Creare i testi di corpo minimo pari a 10 pt. - le linee più sottili possono avere uno spessore di 0,18 mm.

Spessore delle linee

Linee in positivo (linee scure su sfondo chiaro) lo spessore minimo di almeno 0,25 pt. (0,09 mm).

Linee in negativo (linee chiare su sfondo scuro) lo spessore minimo di almeno 0,5 pt. (0,18 mm).